Il Cratere Rotaro

Il Cratere Rotaro

Il Cratere Rotaro

è una formazione vulcanica situata nella zona di Casamicciola Terme sull’Isola d’Ischia.

È uno dei crateri più noti dell’isola e fa parte del complesso vulcanico di Ischia. Il cratere prende il nome dalla parola “rotaro” che in dialetto ischitano significa “ruotare”, probabilmente a causa della sua forma conica e della sua somiglianza con una ruota.

Il Cratere Rotaro

ha un diametro di circa 770 metri e la sua altezza supera i 200 metri. È caratterizzato da una vegetazione rigogliosa e offre una vista panoramica spettacolare sulla città di Casamicciola Terme e sulla costa circostante.

Casamicciola Terme

è una località termale rinomata per le sue acque curative e il Cratere Rotaro contribuisce alla formazione di queste sorgenti termali. La presenza del cratere e dell’attività vulcanica sotterranea hanno un’influenza significativa sulla geologia e sulle proprietà delle acque termali presenti in questa zona.

Il Cratere Rotaro

è una meta popolare per gli escursionisti e gli amanti della natura che desiderano esplorare la bellezza naturale dell’isola e godere di panorami mozzafiato.

È possibile fare escursioni lungo i sentieri che conducono al cratere per ammirare la sua maestosità e immergersi nella natura incontaminata dell’isola di Ischia.

Le piroclastiti di Bosco della Maddalena rappresentano i prodotti della fase successiva del complesso vulcanico del Rotaro.

Tali depositi, prodotti da un’eruzione di bassa energia con una colonna pulsante con ripetuti collassi originatasi da un centro poco a NO del precedente, sono affioranti  principalmente all’interno del cratere.

A breve distanza di tempo fo emesso un piccolo duomo lavico in corrispondenza del nuovo cratere. Le ultime fasi del complesso vulcanico del Rotaro sono caratterizzate dall’emissione di due colate laviche.

Per maggiori informazioni vai al sito INGV

Condividi
Ischia un Paradiso tra Natura Terme Spiagge Cultura